Scorri la pagina
  • Clima
    Possibilità di selezione della zona desiderata all'interno della propria abitazione.
  • Clima
    Cliccando sull'icona corrispondente si accede alla funzione Termoregolazione.
  • Clima
    Si vuole modificare la modalità di funzionamento, in questo momento attivata in modalità “Stanby”.
  • Clima
    L’utente sceglie la modalità di funzionamento, in questo caso “Comfort”.
  • Clima
    L’interfaccia della App di delégo comunica il cambiamento di setpoint e si colora affinché questo non viene raggiunto (modalità riscaldamento).
  • Clima
    L’utente vuole modificare la velocità di funzionamento delle ventole o fancoil, in questo momento attivata in “Velocità 1”.
  • Clima
    Si sceglie di attivare la “Velocità 3” dal menù a tendina dell’App.
  • Clima
    Attraverso l’interfaccia si può verificare il setpoint (in questo caso Stanby), la temperatura attuale, la velocità delle ventole e il modo operativo (in questo caso modalità raffrescamento).
  • Clima
    Con un semplice click si accede direttamente al controllo dell'umidità relativa.
  • Clima
    Nella pagina di controllo dell'umidità relativa, l’utente può gestire l’umidità dell’aria interagendo con l’umidificatore anche in funzione deumidificatore.
  • Clima
    Cliccando sulla parte inferiore della funzione Clima, l'utente accede alla pagina Meteo.
  • Clima
    Attraverso l'interfaccia METEO si possono visualizzare i valori come velocità del vento, temperatura esterna, etc...
delégo, tramite la sua interfaccia semplice e intuitiva, permette all'utente di gestire e controllare da remoto o via wifi il riscaldamento e la termoregolazione della propria casa.

Si possono controllare e gestire i parametri di temperatura e umidità relativa, creare scenari integrati con altre funzioni personalizzabili per l’attivazione, la regolazione e lo spegnimento dell’impianto.

Con delégo, si può accedere al termostato via wifi e si possono attivare programmi orari di funzionamento della termoregolazione, a seconda delle proprie esigenze, attraverso i 4 setpoint disponibili: Comfort, Standby, Economy e Protezione.
Le tipologie di controllo disponibili
  • Controllo base: l’utente può gestire aumentando o diminuendo la temperatura desiderata in base alle proprie esigenze e sensazioni di comfort.
  • Controllo con modi operativi e programmi orari: l’utente può attivare il programma orario o selezionare un livello di comfort manualmente.
  • Controllo per fan-coil: l’utente può selezionare una velocità manuale per la ventilante o attivare il funzionamento automatico.
  • Controllo umidità relativa: attraverso questa misurazione e la sua regolazione, l’utente può gestire l’umidità dell’aria interagendo con l’umidificatore anche in funzione deumidificatore.
  • Visualizzazione dei dati Meteo: tramite l'interfaccia si possono visualizzare i valori di una centrale Meteo KNX installata nell'impianto, per avere sotto controllo le grandezze ambientali, utilizzabili anche in scenari pre-programmati.

Importazione da ETS
Importazione facile dei progetti ETS con prodotti ekinex® tramite le funzioni di auto-riconoscimento dei prodotti. Configurazione guidata con l’utilizzo di prodotti di terze parti.
Modifica profili Crono
La scheda, accessibile con profilo Amministratore e Utente, permette di definire tramite dei controlli grafici a “cavalieri” il profilo su base settimanale di ciascun programma orario differenziato tra modo di conduzione riscaldamento e raffreddamento. La risoluzione minima con cui è possibile definire un cambio di profilo è di 0,5 ore. La pagina grafica consente di effettuare facilmente le seguenti operazioni:

  • Copia di un profilo giornaliero su altri giorni della settimana o su tutta la settimana
  • Copia di un intero programma orario su altri programmi o su tutti i programmi orari definiti nel progetto

Scheda dell’interfaccia Web Server Tab Crono - Programmi


Campi e icone della pagina grafica Programmazione cronotermostati

1
Casella di selezione con elenco a discesa Cronotermostati

Consente di selezionare un programma orario tra quelli definiti nella scheda Cronotermostati. Per rendere visibile e attivare il grafico a cavalieri in Riscaldamento 7 e il grafico a cavalieri in Raffreddamento 8 occorre effettuare una scelta nella casella di selezione 1 e contemporaneamente una scelta nella casella di selezione 4.

2 >> Copia su >>
Pulsante di copia dell’intero profilo orario settimanale. Il pulsante non è attivo se non viene effettuata una selezione nella casella 3. Al termine della copia dell’intero programma orario un messaggio di sistema notifica la copia avvenuta con successo.

Casella di selezione con elenco a discesa  
Consente di selezionare un programma orario tra quelli definiti nella scheda Cronotermostati, a cui deve essere assegnata la copia. Con la scelta …tutti i cronotermostati, il programma orario selezionato in 1 viene copiato su tutti i programmi orari definiti.

4 Casella di selezione con elenco a discesa Giorno
Consente di selezionare un giorno della settimana per il programma orario selezionato tramite la casella 1. Se entrambe le caselle 1 e 4 vengono selezionate si attiva il grafico a “cavalieri” corrispondente.

5 >> Copia su >>
Pulsante di copia del profilo orario giornaliero selezionato su altri giorni della settimana. Il pulsante non è attivo se non viene effettuata una selezione nella casella 6. Al termine della copia del programma orario giornaliero un messaggio di sistema notifica la copia avvenuta con successo.

6 Casella di selezione con elenco a discesa per la scelta del del giorno della settimana
Consente di selezionare un giorno della settimana a cui deve essere assegnata la copia. Con la scelta …tutta la settimana, il profilo orario giornaliero selezionato in 4 viene copiato su tutti i giorni della settimana.

7 Grafico con profilo orario a “cavalieri” per il modo di conduzione riscaldamento

Grafico intuitivo con l’andamento delle attenuazioni programmate durante l’arco della giornata in regime riscaldamento. Selezionando con il pulsante sinistro del mouse un settore, è possibile spostare il “cavalieri” al livello di attenuazione desiderata. La risoluzione temporale minima tra successivi cambi di attenuazione è di 0,5 ore. Dopo avere effettuato una modifica al profilo, confermare la modifica tramite il pulsante SALVA in basso a destra della pagina grafica.

8 Grafico con profilo orario a “cavalieri” per il modo di conduzione raffreddamento

Grafico intuitivo con l’andamento delle attenuazioni programmate durante l’arco della giornata in regime raffreddamento. Selezionando con il pulsante sinistro del mouse un settore, è possibile spostare il “cavalieri” al livello di attenuazione desiderata. La risoluzione temporale minima tra successivi cambi di attenuazione è di 0,5 ore. Dopo avere effettuato una modifica al profilo, confermare la modifica tramite il pulsante SALVA in basso a destra della pagina grafica.

INFO
La diffusione sul bus dei programmi orari verso tutti i regolatori di temperatura associati si basa sull'utilizzo di oggetti di comunicazione a 1 byte con il seguente valore semantico: 
[20.102] DPT HVAC Mode 1 Byte
AUTO COMFORT STAND-BY
0000 0001 0010

ECONOMY PROTECTION
0011 0100

INFO
Il server delégo, a configurazone completata, invia la programmazione oraria a tutti i dispositivi configurati ed associati. Per minimizzare il traffico sul bus, lo stato automatico o manuale di ciascun regolatore viene interrogato periodicamente e se necessario viene inviato il corrispondente modo HVAC.

Nel caso venga collegato elettricamente un dispositivo sul bus, correttamente indirizzato e configurato, se in modo automatico, assume in breve il modo operativo imposto dal programma orario di delégo.

Video tutorial
Sei un privato?
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..